I re degli Sport

Roberto Cammarelle, il campione italiano

Roberto CammarelleRoberto è figlio di genitori lucani: il padre Angelo è originario di Rionero in Vulture mentre sua madre, Giovanna Caraffa, è di Filiano; entrambi si trasferirono a Cinisello Balsamo (Milano) prima della sua nascita. Roberto ha scoperto la passione per la boxe in tenera età, dopo aver assistito ad un incontro assieme ad un amico di famiglia, un evento che lo convinse ad iscriversi in una palestra.

Leggi tutto...

Nicole Begg senza veli su playboy

nicole begg nuda su playboy
Il fascino innegabile di molte delle atlete che sfilano sui nostri campi sportivi non è sfuggito a Hugh Hefner, l'inventore e patron di Playboy che ne ha inventata un'altra delle sue creando il caso delle sportive senza veli che si mostrano disinibite e bellissime dalle pagine della sua famosa rivista. E' così anche Nicole Begg ha ceduto alle lusinge della notorietà nature offerta da Playboy e le sue foto sono andate ad accrescere l'elenco delle atlete e sportive che si mettono letteralmente a nudo. Hefner non disdegna nessun tipo di sportive dalle piste da sci ai campi di calcio passando per i palazzetti del ghiaccio, il papà delle conigliette più desiderate e desiderabili del mondo le sceglie oculatamente prediligendo quelle belle, anzi bellissime, con una carriera, oltre che nello sport anche nell'esercito delle sue playmate. Dal canto loro le sexy sportive sembrano "stregate" e fanno letteralmente a gara per finire sulla copertina del magazine.
Leggi tutto...

I 10 uomini migliori per Maria Sharapova

La settimana scorsa la campionessa di tennis Maria Sharapova ha compiuto 20 anni. Out provvisoriamente dall'attivita' agonistica a causa di un dolore alla spalla, la fuoriclasse russa ne ha approfittato per stilare la classifica dei suoi 10 partner ideali che pubblichiamo di seguito partendo dalla decima posizione.

10. Orlando Bloom

9. Bono

8. Yao Ming

7. Lebron James

6. Adam Scott

5. Christiano Ronaldo

4. Il Principe William

3. Vladimir Putin

2. James Bond

1. John McEnroe

FONTE: Pravda.ru
Leggi tutto...

Pelè

Edson Arantes do Nascimento, più noto come Pelé (nato a Três Corações il 23 ottobre 1940), detto anche o rei ("il re"), è stato un grande calciatore brasiliano. È da molti considerato come il più forte giocatore di tutti i tempi.
Leggi tutto...

Marco Materazzi

Lecce 19/08/1973.
Marco Materazzi è figlio d'arte, il padre è allenatore, a 22 anni esordisce in serie C con la maglia del Trapani segnando due gol in tredici partite. L'anno successivo viene ingaggiato dal Perugia in serie B ma disputa una sola partita, il secondo anno a Perugia è migliore del primo: quattordici partite e due gol in serie A. Nel '99 si consacra titolare nel Perugia giocando tutte le partite e segnando 5 gol. Nel '98 vola in Inghilterra dove veste la maglia dell'Everton, titolare della retroguardia con 27 gettoni e un gol. L'anno seguente torna al Perugia, forte di una nuova carica di esperienza, e riprende il posto di titolare.
Nella stagione 2000/2001 ha la sua consacrazione: 30 presenze e il record di gol per un difensore in Italia, ben 12, queste cifre gli hanno permesso di ottenere un posto in nazionale e un contratto con l'Inter.
Leggi tutto...

Maradona

Lanús 30/10/1960.
Diego Armando Maradona è noto anche come El Pibe de Oro (Il Bimbo d'Oro), alla fine del 1999, è stato eletto miglior calciatore di sempre, a seguito di un sondaggio eseguito dalla FIFA su Internet, con amplissimo vantaggio rispetto a Pelé ed agli altri campioni in concorso. Figlio di Diego e Dalma Salvadora Franco, Diego Armando nacque il 30 ottobre 1960 nel Policlínico Evita di Lanús, un comune della provincia di Buenos Aires. Crebbe a Villa Fiorito in una famiglia trasferitasi da Corrientes. Ha tre sorelle maggiori e due fratelli minori, Hugo ed Eduardo, entrambi divenuti poi calciatori professionisti. Maradona iniziò a giocare a calcio nella squadra del padre, l'Estrella Roja, di cui Diego era il talento più apprezzato.
Leggi tutto...

Renato Cesarini

Senigallia 11/04/1906. Buenos Aires 24/03/1969.
Renato Cesarini cresce a Buenos Aires, dove la famiglia emigrò quando era ancora piccolo. Dopo alcune esperienze con squadre minori, nel 1929 venne acquistato dalla Juventus ed esordì in serie A nella sfida Napoli-Juventus 2 a 2 del 23 marzo 1930: in quella stagione scese in campo 16 volte e segnò 10 reti. Giocatore dal comportamento ribelle, fascinoso, gran ballerino, divenne un pilastro dei bianconeri non appena si adattò agli schemi tattici del campionato. Nella stagione 1930-1931 vinse il suo primo scudetto con la Juventus, siglando con 9 reti; in quel periodo disputò, da oriundo, alcune partite con la nazionale azzurra. Mezzala dal gioco offensivo, il 13 dicembre del 1931 segnò una rete all'ultimo minuto di gioco durante la partita amichevole Italia-Ungheria: siccome già in campionato aveva realizzato una prodezza del genere, il cronista parlò di zona Cesarini per indicare le marcature effettuate nei minuti finali della partita.
Leggi tutto...
<< Inizio < Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Prossimo > Fine >>

Popolari
Ultime Notizie
Chi e' online
Abbiamo 77 visitatori online
Home
Sport di coppia
Sport di squadra
Sport equestri
Sport estremi
Sport individuali
Sport invernali
Sport motoristici
Sport nautici
Sport remieri
Video
News Sport
News Scommesse
Mondiali Osaka 2007
Sportive
PROPONI IL TUO CAMPIONE



Il Portale
Storia
Mission del portale
Mappa del Sito
Link al sito
Contatti
Scambio link



Inserzionisti
Senigallia
Costruzione siti internet
Software gestionale
Hardware: negozio on-line
Controlla PC a distanza
Hotel a Senigallia
Abbigliamento outlet
Cerca
Siti Amici

 

60019.it

Autosinistrate.it - Annunci di auto incidentate 

Ingresso utenti
Nome Utente

Password

Ricordami
Hai perso la password?